venerdì 7 novembre 2014

Ricette di pasta veloci e gustose GLUTEN FREE: Pasta con pesto alla genovese cipolla e pomodoro e Pasta con i ceci e rosmarino

Preparare primi piatti con pasta a volte mette a dura prova la fantasia e anche la dispensa, ma queste due ricette salva cena o ricette salva pranzo aiutano a rispondere alla domanda :"Che faccio per pranzo/cena?"


INGREDIENTI PASTA PESTO ALLA GENOVESE CIPOLLA E POMODORO
  • 80/100 g di pasta a persona - io Farabella di Bioalimenta 
  • 1 cucchiaio di pesto alla genovese per persona
  • 1 cucchiaio salsa di pomodoro ogni 2 persone, se utilizzate il concentrato 1 cucchiaino ogni 2 persone
  • 1 cipolla rossa media o due piccole ogni due persone
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO
  1. Mondare e tagliare a striscioline la cipolla e metterla ad appassire in padella con un goccio d'acqua. (Io non ho aggiunto l'olio poiché già lo troviamo nel pesto alla genovese).
  2. Mettere a bollire l'acqua per cuocere la pasta.
  3. Una volta appassita la cipolla aggiungere la salsa di pomodoro e il pesto alla genovese e allungare con uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta, se risultasse troppo secca aggiungere un altro cucchiaio di acqua.
  4. Quando l'acqua bolle salare e versare la pasta.
  5. Cotta la pasta, scolarla e versarla nel condimento per la mantecatura.
  6. Impiattare e servire




INGREDIENTI PASTA CON I CECI (Questa è una ricetta che ho preso dal libro di ricette de La Sora Lella, io ho aggiunto la paprika affumicata)


  • 80/100 g di pasta a persona - io Farabella di Bioalimenta 
  • 1 barattolo di ceci
  • 1 spicchio d'aglio q.b. - io Cannamela
  • Rosmarino q.b. - io fresco e Cannamela (fresco per decorazione, quello liofilizzato per il sapore)
  • Peperoncino e Paprika affumicata q.b.  - io Cannamela
  • 2 cucchiai d'olio evo
PROCEDIMENTO


  1. Sciacquare i ceci e metterli a rosolare con l'aglio e l'olio.
  2. Mettere a bollire l'acqua per cuocere la pasta.
  3. Una volta rosolati i ceci aggiungere il rosmarino e il peperoncino e la paprika affumicata. Se necessario allungare con uno o due cucchiai di acqua di cottura.
  4. Quando l'acqua bolle salare e versare la pasta.
  5. Cotta la pasta, scolarla e versarla nel condimento per la mantecatura.
  6. Impiattare e servire

CUCINARE AL MEGLIO GLI SPAGHETTI  FARABELLA

TEMPI DI COTTURA
Ebollizione: 6 min
Riposo: 5 min

CONSIGLI DI COTTURA
Utilizzare una pentola capiente con abbondante acqua: non meno di lt 4 di acqua per g 250 di pasta.
Ad ebollizione viva aggiungere circa g 5 di sale grosso per litro di acqua e calare la pasta. Mescolare delicatamente e, trascorso il tempo di ebollizione di 6 minuti, spegnere la fiamma lasciando il prodotto nell’acqua di cottura, a pentola coperta, per altri 5 minuti o finché non si sia raggiunto il grado di cottura preferito. 


Buon Appetito !!

4 commenti:

  1. Ho provato anche io la pasta Farabella grazie alla collaborazione con questa azienda :) Devo dire che i tuoi condimenti rendono davvero questo prodotto già di per sè ottimo, ancora più gustoso e goloso :) Brava Dona!

    RispondiElimina
  2. conosco questi prodotti e sono proprio buonissimi!!!!
    ma i tuoi condimenti sono da premio Oscar!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  3. Questo primo piatto mi era sfuggito, amica mia, davvero gustoso!Torna a pubblicare più spesso, mi manchi troppo!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina