giovedì 24 luglio 2014

Dolci per la colazione con mix farine, dolci svuota dispensa. Torta al cacao cannella e pesche e torta al limone e fiocchi d'avena

Le ricette per preparare le torte della colazione e la merenda non bastano mai, e si è sempre alla ricerca di 
ricette nuove e gustose e nutrienti, i due dolci che propongo sono un mix di farine dal sapore semplice ma molto gustoso. Non so a voi, ma a me capita regolarmente di arrivare all'inizio dell'estate ed avere nella dispensa dei rimasugli di farine nei barattoli di vetro, volendo evitare che il caldo le rovini (si lo quest'anno non è proprio il caso di dire questa frase), ho preparato due dolci adatti per la colazione e la merenda.

TORTA CACAO PESCHE E CANNELLA
  • 3 uova
  • 180  gr di zucchero per chi la volesse più dolce aggiunga 20 gr di zucchero
  • 160 gr di olio di semi di girasole
  • 100 gr di latte (si può portare fino a 120-140 gr)
  • 80 gr di farina di Farro
  • 60 gr di farina di Monococco Shebar - io Tradizioni Padane
  • 60 gr di farina di Segale
  • 20 gr cacao
  • 20 gr di amido di Mais
  • 60 gr di farina 00
  • 1 pesca noce
  • 1 bustina di lievito per dolci - io senza vaniglina
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • Cannella q.b.

PROCEDIMENTO
  1. Montare le uova con lo zucchero e la cannella.
  2. Aggiungere il bicarbonato e il lievito.
  3. Aggiungere le farine e il cacao, l'olio e il latte.
  4. Lavare e tagliare a fette la pesca noce io lasciato anche la buccia.
  5. Accendere il forno e portarlo a 170°.
  6. Versare 1/4 del composto nello stampo dopo averlo imburrato ed infarinato, io ho utilizzato uno stampo in silicone quindi ho omesso questo passaggio, e adagiare le fettine di pesca formando un fiore (come nel ritaglio nella foto 1).
  7. Versare il resto dello stampo coprendo bene la frutta e adagiare il resto delle pesche sopra l'impasto.
  8. Infornare e cuocere per 40 minuti.
  9. Sfornare dopo la prova stecchino, e togliere dallo stampo dopo qualche minuto.

TORTA AL LIMONE E FIOCCHI D'AVENA
  • 3 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 160 gr di olio di semi di girasole
  • 100 gr di latte
  • 55 gr di succo di limone fresco o il succo di un limone intero
  • 80 gr di farina di Monococco Shebar - io Tradizioni Padane
  • 80 gr di farina di Segale
  • 80 gr di farina di Riso
  • 60 gr di farina 00
  • 30 gr di fiocchi di Avena
  • La scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina di lievito per dolci - io senza vaniglina
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna  
PROCEDIMENTO
  1. Montare le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone.
  2. Aggiungere il bicarbonato e il lievito.
  3. Aggiungere le farine, l'olio, il latte e il succo di limone.
  4. Accendere il forno e portarlo a 170°.
  5. Versare il composto nello stampo dopo averlo imburrato ed infarinato, io ho utilizzato uno stampo in silicone quindi ho omesso questo passaggio.
  6. Spolverizzare la superficie del dolce con i fiocchi l'aveva e lo zucchero di canna.
  7. Infornare e cuocere per 40 minuti.
  8. Sfornare dopo la prova stecchino, e togliere dallo stampo dopo qualche minuto.

TRUCCO PER CHI USA GLI STAMPI AL SILICONE: Per un dolce cotto a puntino con lo stampo al silicone, utilizza la funzione forno statico con una cottura a 170°, poggia lo stampo su una teglia dalla superficie piena e non sulla grata, forma quei brutti vuoti nel dolce. 40 minuti è un tempo generalmente sufficiente per la cottura di un dolce al silicone, ma ricorda di fare sempre la prova stecchino.

Buon Appetito !!

4 commenti:

  1. Wow doppia ricetta doppio gusto doppia colazione e doppia merenda!!! Vabbè ogni scusa è buona :D Gnam io assaggio tutto sai com'è devo provare...!!!! Ottimo il consiglio per gli stampi in silicone (che adoro) anche io li poggio su una teglia e non direttamente sulla gratella del forno ;)

    RispondiElimina
  2. Bellissime e golosissime torte! Ultimamente ho dismesso le teglie in silicone, mi facevano venire i nervi....
    un abbraccio
    amelie

    RispondiElimina
  3. doppia ricetta doppia bontà, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. fanatsticaaa!!!!! mi serviva proprio per eliminare tanti residui!!!! brava!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina