martedì 25 marzo 2014

Cocoa croissants and rolls spiced, filled with nougat, quince and blueberries in balsamic vinegar sauce - Cornetti e rotolini di pan brioche speziato al cacao ripieni di torrone, cotognata e mirtilli in salsa di aceto balsamico

These cocoa spiced croissants and rolls are for all tastes and right for any time of day.

I filled it with the "Nocciolone by Davide Barbero", "Quince by Duca Carlo Guarini", the "Blueberries sauce with balsamic vinegar of Modena by Il Baggiolo".

Tips for a better result and tastier

INGREDIENTS
• 4 cup ( 600 g ) of flour 0
• 1,06 oz ( 30 g ) of cocoa
• 1,75 oz (50 g ) of sugar
• 1 teaspoon of pan masala
• 1 packet of freeze-dried yeast
• 2 eggs
• 5,07 fluid oz ( 150 ml ) of skimmed milk
• 2,03 fluid oz ( 60 ml )of sunflower oil

FOR THE FILLING
• Nougat praline better if Nocciolone - Davide Barbero to taste
• Quince better if Duca Carlo Guarini to taste

I used ½ tablespoon baking doubling the rising times

PROCEDURE
1 . Put the dry ingredients into the mixer and mix together.
2 . Add the eggs and mix the dough.
3 . Pour the oil of sunflower seeds.
4 . Pour the warm milk and continue to mix until the mixture is smooth .
5 . Transfer the mixture into a glass bowl and let rise in the oven with the light on for 3h .
6 . Divide the dough into three parts, two of the same size larger then a smaller one.
7 . Roll out the dough first part (large one), obtaining rectangles with a thickness of about 0,2in and high of 4,72in thick and cut into triangles.
8 . Place the hazelnut nougat previously cut on the slices in the bottom center as picture.
9 . Roll the dough over itself by pulling upwards slightly below the tip of the horn , fold the dough , creating a quarter moon , put it to rise on a baking sheet lined with parchment paper .
10 . Roll out the second piece of dough obtaining large rectangles with a thickness of about 0,2in and high of 3,15in and cut into triangles .
11 . Place the quince paste previously cut into cubes, at the bottom center as picture.
12 . Roll the dough over itself by pulling upwards slightly below the tip of the horn , fold the dough , creating a quarter moon , put it to rise in the oven on a baking sheet lined with parchment paper .
13 . Combine the scraps of dough of the first tow to the third piece and roll it out to obtain a large rectangle that will be cut into small rectangles.
14 . Pour a teaspoon of balsamic vinegar sauce with blueberries on the left in the center, roll the dough over itself to the right.
15 . Place a rise in the oven on a baking sheet lined with parchment paper .
16 . When the croissants and rolls will be doubled in volume cook, great croissants for 15 minutes 12 minutes and those little rolls for 10 minutes at 356° F ( 180 ° C) in preheated oven.

NOTE : I've bake a pan at a time in order of preparation . Use the same procedure if you kneaded by hand.

PREP TIME: 20 min  REST TIME: 3-4 h COOK TIME: 15 + 12 + 10 mins TOTALE TIME  5,20 h

Questi cornetti e rotolini di pan brioche speziato al cacao sono per tutti i gusti e adatti a qualsiasi momento della giornata.
Ho utilizzato per il ripieno il Nocciolone di Barbero Davide, la Cotognata di Duca Carlo Guarini, la Salsa all'aceto balsamico di Modena - Gusto Mirtilli De Il Baggiolo.

Consigli per un risultato migliore e più gustoso

INGREDIENTI
  • 600 g di farina di 0
  • 30 g di cacao
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di pan masala
  • 1 bustina di lievito liofilizzato
  •  2 uova
  • 150 ml di latte scremato
  •  60 ml di olio di semi di girasole


PER IL RIPIENO


Io ho usato ½ bustina di lievito raddoppiando i tempi di  tempi di lievitazione 

PROCEDIMENTO
  1. Mettere nell’impastatrice gli ingredienti secchi e miscelarli fra loro.
  2. Aggiungere le uova e amalgamarle all’impasto.
  3. Aggiungere l’olio a pioggia e mescolare.
  4. Versare a pioggia il latte tiepido e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Trasferire il composto in una ciotola capiente di vetro e mettere a lievitare in forno con la luce accesa per 3h.
  6. Dividere l’impasto in tre parti di cui due più grandi e uno più piccolo.
  7. Stendere la prima parte d’impasto grande, ricavando dei rettangoli dello spessore di circa 5 mm e alti 12 cm e tagliarlo a triangoli come da foto.
  8. Posizionare il torrone alla gianduia precedentemente tagliato a fette, in basso al centro come da foto.
  9. Arrotolare la pasta su se stessa dal basso verso l’alto tirando leggermente la punta sotto al cornetto, piegare la pasta creando un quarto di luna, porre a lievitare su una placca da forno foderata di carta forno.
  10.  Stendere il secondo pezzo d’impasto grande ricavando dei rettangoli dello spessore di circa 5 mm e alti 8 cm e tagliarlo a triangoli.
  11. Posizionare la cotognata precedentemente tagliato a cubi, in basso al centro come da foto.
  12. Arrotolare la pasta su se stessa dal basso verso l’alto tirando leggermente la punta sotto al cornetto, piegare la pasta creando un quarto di luna, porre a lievitare in forno su una placca da forno foderata di carta forno.
  13. Unire gli scarti di pasta al terzo pezzo di pasta stenderlo e ricavare un grande rettangolo che verrà tagliato in tanti piccoli rettangoli.
  14. Versare un cucchiaino di salsa all’aceto balsamico ai mirtilli sulla sinistra al centro, arrotolare la pasta su se stessa verso destra.
  15. Porre a lievitare in forno su una placca da forno foderata di carta forno.
  16. Quando i cornetti e rotolini saranno raddoppiati di volume cuocerli, i cornetti grandi per 15 minuti quelli piccoli 12 minuti e i rotolini per 10 minuti  a 180° in forno preriscaldato.
NOTE: Io ho infornato una teglia per volta in ordine di preparazione. Utilizzare lo stesso procedimento se impasta a mano.









4 commenti:

  1. Dona tu però così mi uccidi!!!!C Li ho visti su FB e per farmi ancora più male sono venuta qui nella speranza di poterli assaggiare!!!! Non c'è il tasto sulla keyboard con scritto: invio delizie? :D

    RispondiElimina
  2. perché? perché? perché sono a dieta? picchè?

    RispondiElimina
  3. Sembrano molto cioccolatosi...boni!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina