martedì 28 gennaio 2014

Crostata di ricotta con more e zucchero integrale di canna - #crostatadiricotta #ricettacrostata #pastafrolla


Una crostata di ricotta con more e zucchero di canna che vi avevo già proposto in passato, ma che rimane uno dei miei dolci preferiti.

Un dolce per tutte le occasioni, di veloce e semplice preparazione. Un dolce economico e molto gustoso.
Questa crostata è un dolce ottimo per la colazione e la merenda di grandi e piccini.

Si possono sostituire le more con gocce di cioccolato, uvetta o altri tipi di frutta sia fresca che secca.



INGREDIENTI una crostata corrisponde a 8 porzioni
Per la Frolla

  •           300 gr di farina 00
  •           175 gr di zucchero
  •           175 gr di burro
  •           2 uova

Per la Farcia

  •           250 gr di ricotta
  •           125-250 gr di more a seconda di quanto volete far predominare il sapore di questi meravigliosi frutti.
  •           2 cucchiai di zucchero integrale di canna a seconda di quanto vi piace dolce
  •           Zucchero integrale di canna per spolverizzare

    PREP TIME: 20 minute  COOK TIME: 30/35 minute TOTALE TIME  50/55 minute

    PROCEDIMENTO
    1 - Mettere in una terrina tutti gli ingredienti della frolla ed impastare, quando si è formata la palla, passare alla spianatoia e continuate ad impastare finché la pasta non assume quel bel aspetto liscio e dorato tipico della frolla.
    2 - Stendere la pasta frolla e metterla in uno stampo antiaderente lasciando un bel bordo alto.
    3 - In una ciotola a parte amalgamate la ricotta le more e lo zucchero creando un composto bello liscio. 
    4 - Versare il composto di ricotta e more sopra pasta la frolla e stenderlo in modo uniforme, abbassare i bordi della frolla sopra la farcitura, spolverizzare con lo zucchero integrale di canna in modo da dare un bel colorito brunito.
    5 - Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 175° infornare la crostata, farla cuocere per 30/35 minuti, a cottura ultimata sfornare.
    6 - Servire fredda.



    Attenzione: La pasta frolla va impastata velocemente. lo zucchero integrale di canna con il suo tipico colore brunito, esalta il gusto della ricotta conferendole un sapore dolcemente rustico.








    14 commenti:

    1. ciao sono la tua 240sima follower su google friend connect, posso averne una fetta?? ^^ dev'essere buonissima, adoro le torte di ricotta in tutti i modi!
      complimenti brava!
      se ti va passa dal mio blog ed unisciti ai miei mi farà piacere, ciao!
      http://lafloppola.blogspot.it

      RispondiElimina
    2. Mi piacce tanto!! Complimenti per la preparazione! un salutone!

      RispondiElimina
    3. adoro le crostate! se ci sono le more poi, ancora di più! un abbraccio Dona!

      RispondiElimina
    4. Ma tu sei un amore, amica mia. E tutto il tuo essere lo metti nelle tue creazioni: complimenti, di cuore! <3 <3 Una squisitezza! TVTTTTB

      RispondiElimina
    5. ma che meraviglia Dona e mi piace anche il nuovo 'volto' del tuo blog!

      RispondiElimina
    6. E brava Donatella che ci propone queste delizie, una fetta la gradirei subito ti assicuro ^_^

      RispondiElimina
    7. Mmm invitante questa crostata!

      RispondiElimina
    8. Posso prenderne una bella fetta? Adoro le torte con le more :)
      Un abbracio

      RispondiElimina
    9. io vado matta sia per la ricotta che per le more! Un abbraccio SILVIA

      RispondiElimina
    10. Ciao Dona, ho appena scoperto il tuo blog, sei di Modena anche tu?
      Ci siamo unite ai tuoi lettori fissi, se ti va di passare da noi ci trovi qui:
      www.sevacolazione.blogspot.it
      V

      RispondiElimina
    11. Ciao, che bello il tuo blog e quante cosine tutte da "copiare" :-) Mi sono unita ai tuoi sostenitori, se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

      RispondiElimina
    12. che bontàààà!!!! solo tu puoi accostare magistralmente gli ingredienti!!!! bravissima!!!

      RispondiElimina
    13. Molto particolare, sarà certamente golosa. Buon fine settimana, bacioni, a presto.

      RispondiElimina

    LinkWithin

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Gli ultimi Appunti di cucina