martedì 9 luglio 2013

Crostata di lamponi e cocco con pasta frolla e crema di riso, decorata con panna e confettura e ai frutti di bosco


Gli ingredienti sono loro li conosciamo tutti, e hanno reso questa crostata fantastica.


  


 




INGREDIENTI PER LA FROLLA
300 gr di Preparato per pane e pizza Farabella
1 uovo + 1 tuorlo
½ tazzina da caffè di Pink Berry Roner
60 gr di Burro Cascina Fontanacervo
140 gr di zucchero di canna
1 pizzico di cremor tartaro

INGREDIENTI PER LA CREMA
400 gr di latte di riso
 40 gr di zucchero di canna
60 gr di farina di cocco
1 cucchiaio di maizena
125 gr di lamponi

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE
200 ml di panna da montare
2 cucchiai di Confettura extra ai frutti di bosco Baggiolo

PROCEDIMENTO
PASTA FROLLA: sciogliere completamente il burro a bassa temperatura, quindi versare nell’impastatrice tutti gli ingredienti ed azionarla a bassa velocità, quando si sarà formata una bella palla, stenderla con le mani direttamente in uno stampo, meglio se a cerniera il mio è 24 cm,  dopo averlo imburrato e infarinato. Fate attenzione a fare i bordi della torta alti della crostata, devono contenere la crema ed i lamponi.

Sciacquare delicatamente i lamponi e farli asciugare su un tovagliolo di carta

CREMA DI RISO E COCCO: versare in un pentolino il latte di riso con lo zucchero il cocco e la maizena quindi con l’aiuto di una frusta mescolare accendere il fuoco e lasciarlo andare dolcemente (io ho l’induzione ed cotto la crema a temperatura 4/4,5), continuate a mescolare finchè la crema non si addensa, spengere il fuoco e farla freddare leggermente, girando di tanto in tanto.

Accendere il forno e portarlo a 160°

Mentre il forno si riscalda, versare la crema sulla frolla quindi adagiare i lamponi, quando il forno ha raggiunto la temperatura infornare e far cuocere per circa 25/30 minuti, fate in ogni caso la prova stecchino sul bordo.
A cottura ultimata sfornare e lasciar freddare, una volta che la crostata si sarà freddata potete pensare alla decorazione, montate la panna e versate nella ciotola la confettura di frutti di bosco, mescolate delicatamente ma non in modo omogeneo se volete ottenere un delicato effetto marmorizzato, quindi versarla con l’aiuto di un cucchiaio in una sac a poche su cui avrete montato la vostra punta preferita e fare tanti giri di ciuffi fino a che volete, al centro versate un pochino di panna e livellare e riporla in frigo.
Servire fredda e ………………… GNAMMMM J


Pink Berry – Roner: Liquore al lampone e limone

Dettagli: Limone e lampone combinati in un liquore freschissimo e profumato, ideale per essere mixato e creare drink estivi freschi e deliziosi.
Nota olfattiva: Fruttata
Gusto: Dolce
Descrizione organolettica: Lampone, note agrumate
Abbinamenti: Tonica, prosecco
Occasione: Aperitivo/cocktail
Contenuto: 0,70 l
Gradazione: 17°
Temperatura di servizio: 5°c
















17 commenti:

  1. Mammamia, Dona, che crostata strepitosa! :D Deve essere buonissima e poi è proprio bella! :) Complimenti, un bacione e buona serata :) :**

    RispondiElimina
  2. Un vero spettacolo!!!! Bravissima!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. che meraviglia!! bravissima Dona! un baciotto!

    RispondiElimina
  4. questa crostata è un tripudio!!!!
    è magnifica!!!!
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. E io direi super gnam!!!! Guarda qui che bontà :) E complimenti anche agli ottimi prodotti che hai usato!

    RispondiElimina
  6. Splendida e chissà che buon sapore!

    RispondiElimina
  7. Che fantastica ricetta! Da provare assolutamente! Bacioni
    Cristina

    RispondiElimina
  8. Davvero gustosa e dall'aspetto invitante.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Fantastica questa crostata, stragolosa !!!!

    RispondiElimina
  10. uhmmmm arrivo e me ne mangio una fettona, posso?

    RispondiElimina
  11. Che bella questa crostata!!!!
    Sicuramente buonissima!!! ^________^

    RispondiElimina
  12. ah che meraviglia questa ricetta SANA!
    Grazie per condividerla
    Bentrovata
    Mug

    RispondiElimina
  13. E' meravigliosa...vale la pena di sfidare il caldo estivo, accendere il forno e provarla subito! Buona domenica :)

    RispondiElimina
  14. grazie a te ho scoperto il mix di farina farabella...mi era sfuggito, non ne conoscevo l'esistenza...e complimenti per la torta innovativa direi!!! baci baci

    RispondiElimina
  15. sei bravissima, complimenti per le tue ricette così gustose :)piacere sono nuova, se ti va iscriviti al mio blog e farò altrettanto con te. ecco il link http://torella88.blogspot.it/ grazie

    RispondiElimina
  16. goduria allo stato puro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina