venerdì 12 ottobre 2012

Riso venere con zucca e stracchino


Avete mai gustato il riso venere? Lo avete mai cucinato? Io lo avevo sempre mangiato ma mai cucinato fino a ieri sera…..  devo dire che quello venere è un riso che mi ha stupito e colpito molto fin dalla prima volta che l’ho mangiato, ha un retrogusto vagamente di nocciola e mantiene perfettamente la cottura, nella confezione che ho acquistato c’era scritto bollire per 35 minuti…. Così ho fatto, l’ho bollito e la cosa che mi ha divertito più di tutto nel preparare questa ricetta è che ho preparato un risotto come se fosse la pasta ;) mica male cosa no? Quando ho letto il tema del contest, ho immediatamente pensato alla zucca… mmmm io adoro il risotto alla zucca, ma seppur ami molto questo piatto non lo vedevo propriamente adatto ad Halloween, e così mi sono messa a pensare …………… e pensa che ti ripensa mi è venuto in mente l’ottimo risotto che ha mangiato l’Am8 la sera in cui abbiamo festeggiato in uno dei nostri ristoranti preferiti il compleanno della nostra bimba speciale…. Era il riso venere ai funghi… e ecco si è accesa la lampadina… ma ancora non bastava ci voleva qualcosa che caratterizzasse questo risotto, la panna? Non renderebbe troppo convenzionale questa pietanza e allora TIN.. altra lampadina… lo stracchino ecco questo è l’elemento che mancava, lo stracchino!
E allora mi sono detta Riso venere con zucca e stracchino? …. E sia questa è questa la ricetta che presenterò!! E così candido questo mio riso venere!!
Volete sapere come l’ho preparato? A me viene voglia di rifarlo solo a guardare le foto tanto ci è piaciuto, io e l’Am8 al primo boccone ci siamo guardati in faccia con gli occhi sgranati e nei nostri sguardi c’era stampato GMAMMMMMMMMM!!
Ma vediamo come l’ho fatto ;))







INGREDIENTI PER 4 PERSONE
-          340 gr di riso venere
-          445 gr di zucca io ho usato quella napoletana
-          ½ cipolla dorata grande
-          100 gr di stracchino
-          Una manciata di soffritto io ho usato quello surgelato
-          Olio evo, vino bianco e acqua sale

PROCEDIMENTO
Fare una dadolata di zucca e cipolla e metterla a cuocere in una padella con il preparato per soffritto, un cucchiaio di olio evo un spruzzata di vino bianco e dell’acqua salate e fate cuocere fino a quando la zucca non risulta cotta, a questo punto schiacciatela con un cucchiaio e lavoratela sempre col cucchiaio nella padella, m ricordate non deve avere la consistenza di una crema o di un omogenizzato.
Portare a bollore abbondante acqua salata e versare il riso venere, cuocetelo per 35 minuti quindi scolatelo e aggiungetelo alla zucca, mischiate il tutto e mantecate a fuco medio con lo stracchino finché non lo stracchino non si sarà sciolto.
Servitelo caldo e GNAMMMMMMMMMMMMMM




Con questa ricetta ricetta partecipo al contest DOLCETTO O SCHERZETTO? HAPPY HALLOWEEN!  delle mia amica Barbara di Un giorno senza fretta e Micol di Les fleurs de Micol bravissime entrambe! 






9 commenti:

  1. è una bellissima ricetta...complimenti cara

    RispondiElimina
  2. Il riso venere è buonissimo, ha un profumo e un sapore particolare, la tua ricetta sarà sicuramente buonissima!!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissimo davvero!!! Che ottima idea!!!!

    RispondiElimina
  4. Che idea fantastica! Complimenti! Deve essere squisito! In bocca al lupo per il contest!
    Buon fine settimana!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ribana CREPIII heheheeh ;)... io mi diverto un mondo partecipare ai contest, poi se riuscissi a vincere, sarebbe fantastico ^^
      felice giornata :*

      Elimina
  5. un'altra golosa ricetta con la zucca da inserire nel mio ricettario, un bacio

    RispondiElimina
  6. ...si è davvero particolare il riso venere...e così deve essere davvero gustosi!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  7. Wow sono sono davvero molto contenta che vi piaccia questa ricetta, io e l'Am8 ci siamo leccati i baffi ;))
    felice giornata :*

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina