giovedì 11 ottobre 2012

Plum cake alla mela verde kiwi e pinoli


Quando ho cercato su Wikipedia la parola plum cake ho trovato queste informazioni
§  Nella lingua inglese, si intende per plum cake un dolce di origine tedesca, fatto di prugne. La parola plum indica infatti la prugna. Questi dolci hanno forma piatta e vengono confezionati con pasta frolla oppure lievitata: sono quindi paragonabili alle crostate.
§  In italiano il termine cambia significato indicando dei dolci lievitati in forno. Sono a base di farina, grasso, zucchero e uova e per consistenza sono simili al pan di Spagna e quindi parecchio più soffici di una crostata. Una caratteristica è la forma rettangolare: l'impasto è fluido e viene infatti versato in uno stampo a cassetta. Sono facili da preparare in casa e a seconda della ricetta prevedono i più svariati ingredienti: lo yogurt, il limone, l'uva passa, il cioccolato, ma non le prugne.

Eccomi a presentarvi il mio primo plum cake, questo che vi propongo è con mele verdi Granny Smith kiwi e pinoli, ho ideato questa ricetta lunedì a casa di mia mamma in Umbria per degli amici che sono venuti a trovarci, come sempre è un piacere vederli e come sempre i nostri incontri sono caratterizzati da belle mangiate… in fin dei conti cosa c’è di meglio di vedere gli  amici e mangiare con loro?
Non lo so …. Onestamente non lo so!!
Questo è un dolce adatto a tutti soprattutto a chi non ama i dolci troppo dolci… ottimo come merenda per i più piccoli, se pensate che le mele verdi siano troppo asprigne potete sostituirle con mele più “dolci” io ci vedo molto bene anche le annurche, quando ero bambina adoravo questa varietà di mele… ma oggi la situazione non è cambiata e continuano ad essere le mie mele preferite ;)



INGREDIENTI
-          300 gr di farina 00
-          200 gr di zucchero
-          80 ml di olio di semi
-          ½ bicchiere di latte (se occorre aumentate la dose)
-          1 bustina di lievito per dolci
-          35 gr di pinoli
-          2 mele verdi Granny Smith
-          4 kiwi

PROCEDIMENTO
Mettere nel cestello del robot da cucina tutti gli ingredienti tranne la frutta e i pinoli e montare per circa 10 minuti, passati i 10 minuti aggiungere i pinoli e continuare a montare per altri 2/3 minuti.
Nel frattempo prendere 2 stampi per plum cake e imburrarli e infarinarli, sbucciare le mele e tagliarle a cubetti e versarle equamente nei due stampi, procedere nello stesso modo anche per i kiwi, quindi versate il composto negli stampi e infornare a 175° per 25 minuti, il forno deve essere caldo, passato il tempo fate la prova stecchino e se risulta asciutto, la torta è cotta e potete sfornare, tenete presente l’umidità prodotta dalla frutta, se rimane l’impasto attaccato allo stecchino deve cuocere ancora qualche minuto.
Servire freddo…. e sentirete che bontà  GNAM!!!


8 commenti:

  1. ciao eccomi passata da te, questo dolcetto è davvero invitante. Spero che mi porterai presto delle ricettine per il mio contest, ti aspetto

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà!!!! Davvero stuzzicante!!!bravissima!!

    RispondiElimina
  3. un'abbinamento di sapori molto particolare ed insolito...tutto da provare!
    e brava!!!
    baci!

    RispondiElimina
  4. per me che adoro le mele verdi è perfetta,bravissima una ricetta da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  5. Gnam gnam, premetto che adoro i plumcake e questi a vederli con tutte queste belle fette di mele e kiwi, me li assaggerei volentieri a qualsiasi ora del giorno!

    RispondiElimina
  6. Che buono questo plumcake, è davvero invitante con quella frutta a vista...che delizia!

    RispondiElimina
  7. Buono! Complimenti per la ricetta! :)

    RispondiElimina
  8. Grazie ragazzi questo plum cake è davvero nato per caso... :*
    felice giornata a tutti ^^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina